dati

YouTube non deve fornire tutti i dati degli utenti che caricano film pirata

Con la sentenza del 9 luglio 2020, la Corte di Giustizia dell’Unione Europea (CGUE) ha chiarito quali dati possono essere forniti nel caso di violazione dei diritti di proprietà intellettuale commessa on line, evidenziando la necessità di mantenere un equilibrio tra la tutela del diritto d’autore e la tutela dei diritti fondamentali degli utenti.


Tutti i dettagli nel nostro articolo